Italia

Milite Ignoto, al via celebrazioni del centenario

Roma, 1 giu. (askanews) - Quella per il centenario del Milite ignoto è una "una celebrazione dal valore unificante", "credo sia stato un percorso di grande unificazione del Paese".

Con queste parole il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha aperto le celebrazioni del centenario del Milite Ignoto.

Sarà un anno particolarmente ricco per ricordare i 100 anni del Milite Ignoto. Il 29 ottobre, infatti, partirà il "Treno della Memoria", riedizione del convoglio speciale che nel 1921 trasportò la salma del soldato da Aquilea a Roma. Il treno raggiungerà Roma il 2 Novembre ripercorrendo le tappe di 100 anni fa, grazie all'impegno e alla collaborazione delle Ferrovie dello Stato e della Fondazione Ferrovie dello Stato.

Non mancherà il coinvolgimento delle nuove generazioni con una serie di iniziative congiunte tra il Ministero della Difesa e il Ministero dell'Istruzione destinate agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado; una tra tutte, un concorso per la realizzazione di un bozzetto per un annullo filatelico realizzato grazie alla collaborazione del Ministero dello Sviluppo Economico e di Poste Italiane.

Riproduzione riservata ©
loading...