Italia

Meloni: "Putin ha fatto una cosa inaccettabile per me"

(LaPresse) - "Chi è Putin? È il presidente russo che ha fatto una cosa inaccettabile per me. Questo c'è scritto sul programma del centrodestra, mi pare che Berlusconi abbia anch'egli spiegato che le parole che aveva espresso erano non un'interpretazione del suo pensiero ma un'interpretazione del pensiero di altri, non capisco perché continuiate a farmi una domanda sulla quale sono stata molto chiara". Così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, a margine della chiusura della campagna elettorale organizzata a Napoli all'Arenile di Bagnoli. "Spero che prima o poi chiederete a Enrico Letta conto del fatto che è alleato con un partito che dice che bisogna fermare l'invio delle armi all'Ucraina - aggiunge Meloni -. Cerchiamo di capire dove stanno davvero i problemi. Il centrodestra ha votato sempre compatto sull'Ucraina, anche sull'ingresso della Finlandia nella Nato, chi non ha votato l'ingresso della Finlandia nella Nato è stato Fratoianni, alleato del Pd. I problemi ce li hanno altri" conclude Meloni.
Riproduzione riservata ©
loading...