Italia

Meloni su attacco Cgil: scontri a Roma volutamente permessi

Milano, 13 ott. (askanews) - "La sua risposta non è semplicemente insufficiente è offensiva per le forze dell'ordine, perché le scene di sette agenti lasciati a prendere le bastonate davanti alla sede della Cgil sono indegne e offensive delle persone che vogliono manifestare pacificamente contro il vostro governo ed è offensiva di questo parlamento che non è fatto di imbecilli". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, in replica alla risposta della ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, al Question Time alla Camera, sui disordini di sabato scorso a Roma.

"Lei sapeva e non ha fatto nulla. E se fino a ieri potevamo pensare che il problema fosse una sua sostanziale incapacità oggi la tesi che ci viene a raccontare in aula è molto più grave: quello che è accaduto sabato è stato volutamente permesso".

Riproduzione riservata ©
loading...