Italia

Medioriente, Onu: Raid di Israele a Gaza possibili crimini di guerra

(LaPresse) "Se ritenuti sproporzionati, tali attacchi potrebbero costituire crimini di guerra". Così l'Alto commissario per i diritti umani dell'Onu Michelle Bachelet a proposito dei raid di Israele a Gaza, aprendo una sessione straordinaria del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, convocata su richiesta degli stati musulmani. All'Onu si è aperta una sessione speciale di un giorno per discutere il dramma vissuto dai palestinesi nel conflitto da poco concluso. Bachelet ha sottolineato anche che il lancio indiscriminato da parte di Hamas contro lo Stato ebraico è statao una chiara violazione delle regole di guerra.
Riproduzione riservata ©
loading...