Italia

Maxi confisca a Cosa Nostra per 4 milioni di euro

Duro colpo alla mafia corleonese: sequestri e confische per un valore di oltre quattro milioni di euro. Nel mirino dell'operazione - in esecuzione di tre distinti provvedimenti del Tribunale di Palermo, scaturiti dalle minuziose indagini dei militari del Raggruppamento operativo speciale e del Comando provinciale carabinieri di Palermo - ci sono il nipote e il fratello di Totò Riina: Mario Salvatore Grizzaffi e Gaetano Riina. Oltre a Rosario Salvatore Lo Bue, soprannominato “Saro Chiummino” e al figlio Leoluca. Il sequestro a carico del nipote di Riina è stato disposto in 1° grado dal Tribunale di Palermo, mentre quello nei confronti del fratello di Riina in 2° grado dalla Corte d’Appello di Palermo. Personaggi che avevano anche favorito la latitanza del boss Bernardo Provenzano.
Per approfondire
Cosa nostra, duro colpo alla mafia corleonese: sequestri e confische per 4 milioni di euro
Riproduzione riservata ©
loading...