Italia

Mattarella inaugura anno scolastico a Vo': "Giorno di speranza"

Roma, 14 set. (askanews) - La scuola è ripartita in quasi tutta Italia, ma a Vo' ha il sapore di una ripartenza davvero particolare. È la città che ha visto morire il primo italiano per coronavirus, una cittadina nel padovano tra i primi focolai da Covid. E il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dalla ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha scelto proprio Vo' per inaugurare l'anno scolastico.

"È stata dolorosa la decisione di chiudere le scuole. Necessaria e dolorosa" e la riapertura è dunque un segnale di "speranza" per tutti. La scuola ha nel suo dna il carattere di apertura, di socialità, di dialogo tra persone, fianco a fianco. Avete sofferto, ragazzi - e abbiamo sofferto tutti, per gli impedimenti e per le limitazioni. La scuola è specchio della società, e ne riflette difficoltà e aspettative. Ecco perché questi giorni, in cui le scuole riaprono e si popolano dei loro studenti e insegnanti, sono giorni di speranza".

Riproduzione riservata ©
loading...