Italia

Mattarella e Steinmeier commemorano gli eccidi di Fivizzano

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente della Repubblica Federale di Germania Frank-Walter Steinmeier sono intervenuti alla cerimonia di commemorazione del 75° anniversario degli eccidi avvenuti nel comune di Fivizzano durante la Seconda guerra mondiale. Al loro arrivo a Fivizzano, i due capi di Stato hanno incontrato alcuni sopravvissuti alle stragi. Successivamente, prima della cerimonia ufficiale, hanno deposto una corona presso la lapide che commemora i caduti degli eccidi e hanno scoperto una targa commemorativa dell'incontro. In Piazza Vittorio Emanuele II si è svolta, quindi, la cerimonia nel corso della quale, dopo i saluti del sindaco del paese, Gianluigi Giannetti e del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, hanno preso la parola il presidente Steinmeier e il presidente Mattarella.
Riproduzione riservata ©
loading...