Italia

Manovra: per le case arriva il «bonus facciate», detrazione del 90%

di Nicoletta Cottone


Con la manovra arriva il «bonus facciate», per chi restaura la facciata di casa o del condominio. Si parte dal 2020. Si ispira alla legge francese degli anni Sessanta, la loi Malraux, che ha cambiato il volto di molte città d'oltralpe. Si tratta di un credito di imposta del 90% per le spese sostenute per il restauro e il recupero delle facciate degli edifici. Costo per l'erario del bonus circa 112 milioni di euro nel 2021, primo anno in cui si manifesteranno gli effetti della misura. Il giro d'affari che potrebbe essere innescato dal nuovo incentivo al maquillage delle città vale almeno 2,8 miliardi di euro l'anno

PER SAPERNE DI PIÙ
In manovra anche il «bonus facciate»: detrazione del 90% per chi rifà gli esterni
Manovra, la mappa dei bonus e delle tasse
Riproduzione riservata ©
loading...