Italia

Manifestazione "No Green Pass" a Milano, migliaia in corteo

Milano, 8 ago. (askanews) - Migliaia di manifestanti, nel pomeriggio di sabato 7 agosto 2021, sono scesi in piazza a Milano per manifestare contro l'obbligo del Green Pass nella difficile lotta al Covid-19.

Almeno 5mila persone, secondo la Questura, hanno attraversato le vie del centro della città, fino a Piazza della Scala, sede del Comune, con un corteo non autorizzato, innalzando cartelli e urlando slogan contro il governo, i medici, i giornalisti e il certificato vaccinale, ora obbligatorio per poter accedere ad alcune attività sportive e ricreative al chiuso ma ritenuto dai manifestanti alla stregua di un "lasciapassare fascista".

La maggior parte dei manifestanti, come si vede dalle immagini, non indossava la mascherina né osservava norme di distanziamento, necessarie a limitare potenziali condizioni di contagio.

Mentre i "No Green Pass" sfilavano per le vie di Milano, il Ministero della Salute rendeva noti i dati dei contagi in Italia al 7 agosto 2021: 6.902 nuovi casi in 24 ore, a fronte di 293.863 tamponi processati con un tasso di positività al 2,3%, 22 nuovi decessi, con incremento dei ricoveri in ospedale (+84) e in terapia intensiva (+11).

In tema di Green Pass, il ministro della Salute, Roberto Speranza ha comunicato su Twitter che solo nella giornata di venerdì 6 agosto "sono stati scaricati 6,7 milioni di Green Pass".

Riproduzione riservata ©
loading...