Italia

Mafia, 13 arresti nel feudo di Matteo Messina Denaro

Milano, 16 giu. (askanews) - Blitz dei carabinieri a Castellammare del Golfo, provincia di Trapani, feudo di Matteo Messina Denaro. I militari del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Trapani, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo, hanno arrestato 13 persone e ne denunciato altre 11. I reati contestati sono a vario titolo associazione di tipo mafioso, estorsione, furto, favoreggiamento, violazione della sorveglianza speciale e altro, tutti aggravati dal metodo mafioso.

Tra gli arrestati c'è anche il reggente del clan, Francesco Domingo, considerato fedelissimo del boss latitante e già condannato per associazione mafiosa. Gli inqurienti hanno accertato collegamenti di Domingo con famiglie mafiose di New York.

Indagato il sindaco di Castellammare Nicola Rizzo, eletto nel 2018 con una lista civica di centrodestra.

Riproduzione riservata ©
loading...