Italia

Lunghe code su sito Lombardia per prenotazione vaccini over 80

Milano, 15 feb. (askanews) - Sito intasato e lunghe attese, ma alla fine ci si riesce a registrare sul portale: è cominciata anche in Lombardia la campagna di adesione per la vaccinazione anti-Covid degli over 80. La somministrazione delle dosi dovrebbe cominciare il 18, con vaccini Pfizer e Moderna e gli ultracentenari. Le attese tuttavia sul sito si sono allungate sempre di più e a volte il tentativo di registrazione non va a buon fine.

In altri tentativi il sistema indirizza su una pagina che invita il richiedente a riprovare "tra pochi minuti" ma invece di condurlo verso il modulo da compilare, lo rispedisce in fila dietro ad altre 110 mila persone. In altri casi, l'sms al cellulare richiesto non arriva come segnalato anche in molti commenti sul FB della Regione Lombardia. Tuttavia nel giro di 3 ore e 20 siamo riusciti a registrare due over 80.

La Regione ha riconosciuto "qualche rallentamento nella generazione da parte del gestore telefonico dell'sms necessario alla validazione del numero di cellulare inserito; nell'attesa la sessione potrebbe scadere richiedendo un nuovo accesso. Regione Lombardia ha già provveduto a contattare il gestore telefonico affinché la problematica venga risolta al più presto".

Il portale comunque non costituisce la sola via per avviare l'iter vaccinale: anche i medici di famiglia e i farmacisti di fiducia, infatti, sono punto di riferimento per la fase 1 della campagna, quella appunto volta all'adesione alle vaccinazioni.

(servizio di Cristina Giuliano)

Riproduzione riservata ©
loading...