Italia

Luiss e LVenture Group insieme per il futuro dell'Education

Roma, 2 ott. (askanews) - Al via oggi "Shaping the Future of Higher Education", la call per startup e team con progetti nel campo dell'Education Technology (EdTech) lanciata dall'Università Luiss e LVenture Group con l'obiettivo di stimolare la nascita di soluzioni e piattaforme tecnologiche che possano abilitare nuovi processi, percorsi o modelli formativi con particolare focus sulle nuove metodologie per l'apprendimento. Un tema clou in questo momento, soprattutto post coronavirus, con la rivoluzione che sta investendo il mondo del lavoro.

La call, attiva fino al 15 gennaio, è rivolta a startup nelle fasi iniziali, con un prodotto sviluppato e validato attraverso le prime interazioni di mercato, e a team di minimo due persone con un progetto innovativo nel Education Technology (EdTech).

Andrea Prencipe, Rettore della Luiss Guido Carli ha sottolineato come la Luiss sia riconosciuta a livello internazionale come centro di eccellenza sul tema dell'Open Innovation, ancora di più grazie al Professor Henry Chesbrough, padre di questo nuovo paradigma.

"L'obiettivo è di attrarre startup, innovatori, inventori, portatori d'idee, nel mondo dell'alta formazione, noi siamo particolarmente vicini all'innovazione e ci aspettiamo un grande riscontro perché siamo convinti che al di là del Covid l'alta formazione debba evolvere verso nuovi lidi, orizzonti, e fare leva sull'intelligenza collettiva anche sulle forze di startupper portatori di nuove idee che faranno migliorare la pedagogia dell alta formazione".

Le startup selezionate avranno la possibilità di accedere alla selezione finale dell'edizione estiva 2021 di LUISS EnLabs - il Programma di Accelerazione di LVenture Group, nato da una joint venture con Luiss - ottenendo, a seguito dell'accesso al Programma, servizi per un valore di 60mila euro e un finanziamento convertibile in equity fino a 100mila euro.

Potranno inoltre validare il proprio MVP (Minimum Viable Product) sugli studenti e sul corpo docenti Luiss e accedere al network di corporate e investitori di Luiss e LVenture Group.

"È una call molto interessante, non è fatta da una società questo è un eco-sistema, abbiamo l Università, il venture capital, abbiamo una serie di relazioni: per chi ha voglia di tirar fuori idee, per chi è creativo, è una grande opportunità per tirar fori idee e per rendere concreti dei progetti, ci aspettiamo centinaia di call".

"Siamo molto operativi, cerchiamo talenti e in 5 mesi attraverso questo programma di accelerazione Luiss Enlabs con l università vogliamo trasformare talenti, singole persone, creando dei team di imprenditori, quindi cercando idee successo".

I team selezionati potranno ottenere un grant equity free da 5 mila euro, sperimentare il proprio progetto su studenti e docenti Luiss e ottenere visibilità sui canali di comunicazione dell'Università e perfezionare poi i progetti grazie a un appuntamento di valutazione e feedback con il team di selezione e accedere ad attività formative di supporto all'imprenditorialità da parte di Luiss e Luiss Business School.

Riproduzione riservata ©
loading...