Italia

Libano, proteste a Beirut contro il giudice del processo sull'esplosione del porto

(LaPresse) Centinaia di persone si sono radunate fuori dal Palazzo di Giustizia di Beirut per protestare contro il giudice che sta conducendo le indagini sull'esplosione dello scorso anno nel porto della città. La protesta è stata indetta dal gruppo Hezbollah, considerato la forza politica e militare più potente del Libano. I manifestanti chiedono che il giudice Tarek Bitar venga rimosso. Scontri durante il corteo in città; schierato anche l'esercito.
Riproduzione riservata ©
loading...