Italia

Lavoro, Orlando annuncia l'arrivo di 2.100 nuovi ispettori

Roma, 11 mag. (askanews) - "Abbiamo ritenuto opportuno convocare un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per definire insieme i prossimi interventi sul tema della sicurezza sul lavoro. È urgente intervenire, in parte ci sono provvedimenti che sono già stati assunti: la nomina di un nuovo vertice per l'ispettorato nazionale del lavoro (Inl), il concorso per 2.100 unità nella stessa struttura": così il ministro del Lavoro Andrea Orlando, al termine del tavolo a Roma tra Governo e sindacati sul tema salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sottolineando che "è urgente intervenire".

"Naturalmente si tratta ora di fare ancora di più, di trovare strumenti nuovi, sia legislativi, sia di coinvolgimento delle Regioni e delle Asl che hanno una funzione essenziale nella garanzia della sicurezza sui luoghi di lavoro", ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©
loading...