Italia

Lavoro, Bombardieri: "Il Governo condivide le nostre richieste e in decreto ne terrà conto"

(LaPresse) "Dopo le richieste avanzate dai palchi del primo maggio, oggi il governo ci ha incontrati. Noi abbiamo ribadito la necessità di lavorare su salari, lavoro e pensioni contro l'inflazione e il costo dell'energia. Il Governo condivide le nostre richieste e in decreto ne terrà conto". Così Pierpaolo Bombardieri, segretario generale della Uil, al termine dell'incontro tra sindacati e governo a Palazzo Chigi. Sono tre le opzioni messe sul tavolo per ridare potere d'acquisto a salari e pensioni: decontribuzione, bonus o cuneo fiscale. "Vedremo quali saranno le scelte del governo", dice Bombardieri, sottolineando però che qualsiasi intervento dovrà avere come obiettivo prioritario "le partite iva, lavoro autonomo e pensionati, soprattutto le fasce più basse". Sulle quantità economiche, l'esecutivo non si è espresso: "valuteremo il decreto in base a quelle", conclude Bombardieri.
Riproduzione riservata ©
loading...