Italia

Lanciata una campagna per sensibilizzare sull'asma grave

Milano, 12 ott. (askanews) - Una campagna per fare emergere il problema dell'asma grave, una patologia che riguarda una percentuale tra il 5 e il 10% degli asmatici, ossia in Italia tra le 150mila e le 300mila persone. Promossa da AAITO, Associazione Allergologi Immunologi Italiani Territoriali e Ospedalieri, l'inizativa "Dottore ho l'asma, è grave?", punta a informare e a dare consapevolezza della malattia a un pubblico più vasto.

La campagna è stata presentata nel corso di una conferenza video alla quale ha preso parte anche la dottoressa Maria Beatrice Bilò, Responsabile Formazione AAIITO, che ha spiegato in cosa consiste l'asma grave.

Il dottor Antonino Musarra, già presidente di AAIITO, ha invece spiegato gli obiettivi principali della campagna: informare e sensibilizzare le istituzioni.

La dottoressa Bilò, poi, ha toccato anche il tema delle nuove terapie che si stanno utilizzando contro l'asma grave, a base di anticorpi monoclonali.

Per promuovere la campagna, inoltre, è stato anche lanciato un appello social, con l'hashtag dono il mio respiro. Tra gli artisti che hanno scelto di donare una loro performance c'è anche Roy Paci.

Riproduzione riservata ©
loading...