Italia

La replica di Draghi alla Camera

“Combattere la corruzione, che deprime l'economia”. È uno dei passaggi della replica alla Camera del premier Mario Draghi, in occasione del voto di fiducia. Dopo il via libero al Senato il 17 febbraio, c'è la prova fiducia alla Camera. Il premier non ha ripetuto a Montecitorio il discorso pronunciato ieri al Senato, ma ha replicato dopo gli interventio che si sono susseguiti dalle 9 del mattino. Nel medio periodo, per la «ripartenza», il tema delle piccole e medie imprese. “Bisognerà sostenere l'internazionalizzazione, potenziare il credito imposta per investimenti in ricerca e sviluppo nel Mezzogiorno e consulenza per la quotazione delle pmi. Dobbiamo estendere il piano di industria 4.0 per favorire e accompagnare le imprese nel processo di transizione tecnologica e sostenibilità ambientale». Ha parlato dell'importanza di «legalità e la sicurezza, la base per attrarre investimenti». Il 19 febbraio l'esordio internazionale in veste di premier partecipando ai lavori del G7.
Per approfondire
Draghi: combattere la corruzione, deprime anche l'economia
Riproduzione riservata ©
loading...