Italia

L'Oms avverte: bisogna organizzarsi ora per la prossima pandemia

Milano, 30 mar. (askanews) - Un trattato globale per le pandemie a protezione di tutti gli Stati che recepisca tutti gli insegnamenti ricevuti a caro prezzo dal Sars Cov2 e non lasci i governi e le istituzioni internazionali impreparati la prossima volta. È la proposta dell'Organizzazione mondiale della Sanità e di 24 leader mondiali per affrontare una sfida che riguarda tutti e può essere vinta solo insieme.

"Il tempo per agire è ora. Il mondo non può aspettare che finisca questa pandemia per cominciare a pianificare per la prossima. Non possiamo permettere che il ricordo di questa crisi sbiadisca e andare avanti come nulla fosse", ha detto il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Tra i firmatari dell'iniziativa figurano i leader dei paesi più grandi d'Europa, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Emmanuel Macron, e il premier britannico Boris Johnson, a cui si è aggiunto in seguito il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, mentre mancano per ora Stati Uniti, Russia e Cina.

Riproduzione riservata ©
loading...