Italia

L'Aquila, morto orso Juan Carrito: investito da un'auto

(LaPresse) E' morto, agonizzante dopo essere stato investito, un orso bruno marsicano di 150 chili. L'animale, conosciuto col nome di Juan Carrito, verso le ore 18.30 è finito sotto le ruote di un auto, un Opel corsa bianca, sulla strada per il bivio del cimitero di Castel Di Sangro, in provincia de L'Aquila. L'orso, diventato famoso per le sue scorribande tra Abruzzo e Molise, era uno dei quattro gemelli di mamma Amarena, nato nel Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise quattro anni fa. Il giovane trentenne alla guida del veicolo e la sua fidanzata, fortunatamente sono rimasti illesi nell'impatto mentre l'auto è stata completamente distrutta. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Riproduzione riservata ©
loading...