Video

Ita è partita. Dove atterrerà?

di Gianni Dragoni

Ita ha cominciato a volare il 15 ottobre con 52 aerei, metà della flotta di Alitalia prima del Covid. La nuova compagnia sta volando con regolarità, le prenotazioni dei passeggeri sono in aumento dopo le ultime difficili settimane di Alitalia, caratterizzate da cancellazioni di molti voli. Non mancano le difficoltà, la principale è dovuta alle ridotte dimensioni. Ita deve competere con grandi vettori europei che hanno flotte di 400-500 aerei, come Ryanair, Lufthansa, Air France-Klm. Perché la compagnia regga e possa sperare di crescere sarà indispensabile un'alleanza forte con un partner industriale, che dovrebbe diventare gradualmente il proprietario. Ci sono due strade possibili
Riproduzione riservata ©
loading...