Italia

Istat, in Italia il calo peggiore del Pil dal 1995

di Nicoletta Cottone

L'Istat segnala che nel secondo trimestre 2020 il Pil italiano è diminuito del 12,8% sul trimestre precedente, del 17,7% sul 2° trimestre 2019. Il Pil italiano non aveva mai registrato un calo così consistente dal 1995. Nel secondo trimestre 2020 l'Italia ha fatto peggio della media di Eurolandia, ma meglio della Francia per prodotto interno lordo. Il Pil dei paesi dell'area Euro è sceso del 12,1% rispetto al trimestre precedente e del 15% nel confronto col 2° trimestre del 2019.
Per approfondire
Istat, il Pil dell'Italia cala del 12,8% nel secondo trimestre
Riproduzione riservata ©
loading...