Italia

Israele, Bennett: "Stiamo lavorando per calmare la situazione"

(LaPresse) - Il premier israeliano Naftali Bennett ha parlato della situazione tesa nel paese dopo l'ondata di attentati e gli scontri di venerdì mattina alla Spianata delle Moschee tra dimostranti palestinesi e polizia, con diversi arresti. "Stiamo lavorando per calmare la situazione ma siamo pronti ad ogni scenario", ha detto il primo ministro. Secondo la Mezzaluna Rossa ci sono 150 feriti circa tra cui 8 agenti. I poliziotti sono intervenuti all'interno della moschea dopo il lancio di pietre nel sottostante Muro del Pianto.
Riproduzione riservata ©
loading...