Italia

Iran, bloccato volo con a bordo famiglia Daei

(LaPresse) Gli attivisti anti-regime in Iran denunciano: una bambina di 12 anni uccisa da agenti governativi che avrebbero aperto il fuoco contro l'auto su cui viaggiava con i genitori. E le autorià hanno costretto un volo partito da Teheran e diretto a Dubai, ad atterrare sull'isola di Kish. A bordo c'erano anche la moglie e il figlio dell'ex calciatore e allenatore Ali Daei, oggetto di minacce per aver espresso il suo sostegno alle proteste scoppiate dopo l'uccisione di Masha Amini. Gli Stati Uniti esortano le autorità iraniane a rilasciare tutte le persone imprigionate per aver partecipato alle manifestazioni anti governative, ma il presidente della Repubblica islamica Raisi insiste: "Nessuna misericordia per chi protesta".
Riproduzione riservata ©
loading...