Italia

Intercettazioni, da maggio si cambia: ecco come

di Nicoletta Cottone

Dal primo maggio entreranno in vigore le nuove norme sulle intercettazioni. Lo slittamento di due mesi per dare tempo alle procure di dotarsi di nuovi strumenti, come l'archivio digitale. Sarà il pm a selezionare le intercettazioni di rilievo per le indagini e quelle irrilevanti. Il giornalista che pubblica intercettazioni non rischia più di essere incriminato per violazione di segreto d'ufficio. Ecco le altre novità.
Per approfondire
Intercettazioni, via libera del Senato con 156 sí alla fiducia. Passa alla Camera
Riproduzione riservata ©
loading...