Italia

Intercettazioni, ecco cosa cambia

di Nicoletta Cottone

Un decreto legge del governo Conte-2 rivede la riforma Orlando di due anni fa sulle intercettazioni, la cui entrata in vigore era stata più volte rinviata. Si applicherà ai procedimenti penali che saranno iscritti dopo il 29 febbraio 2020. Per quelli in corso valgono le regole in vigore. Sarà il pm - e non la polizia giudiziaria - a selezionare le intercettazioni di rilievo per le indagini e quelle invece irrilevanti. Ecco le novità.

PER APPROFONDIRE:
Intercettazioni, più poteri al Pubblico ministero
Riproduzione riservata ©
loading...