Italia

Inchiesta università, Galli: "Sono tranquillo, sono cose di cui non ho contezza"

(LaPresse) "Non ho alcun commento da fare. Sono assolutamente tranquillo". Lo ha dichiarato il primario dell’ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, in relazione all’inchiesta della Procura milanese su presunti concorsi di medicina truccati che lo vede tra gli indagati. “Assolutamente no, non rispondo. Sono cose di cui non ho contezza nella maniera più assoluta”, ha aggiunto il professore.
Riproduzione riservata ©
loading...