Italia

In Svizzera scoperto un primo caso di variante indiana

Milano, 24 apr. (askanews) - In Svizzera è stato trovato un primo caso della variante indiana del Sars-Cov2, responsabile dell'accelerazione dell'epidemia in India. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie elvetiche spiegando in un tweet che il caso è stato scoperto in una persona in transito in uno degli aeroporti del Paese.

La notizia arriva dopo l'annuncio di due giorni fa delle autorità belghe di 20 studenti indiani risultati positivi alla variante.

Molti Paesi hanno chiuso le frontiere all'India, sospendendo temporaneamente i collegamenti aerei. La Svizzera sta attualmente valutando di classificare l'India come Paese ad alto rischio e di aggiungerlo alla sua "lista rossa".

Riproduzione riservata ©
loading...