Italia

In Croazia e Montenegro restrizioni sulla costa adriatica

(LaPresse) - Croazia e Montenegro hanno messo in atto restrizioni anti-Covid sulle coste adriatiche, meta del turismo per i due paesi, per frenare la ripresa della pandemia. Zagabria ha messo un limite ai raduni di persone mentre le discoteche montenegrine sono state temporaneamente chiuse. In Croazia il 50% della popolazine è stata vaccinata mentre in Montenegro la percentuale si è fermata al 36%.
Riproduzione riservata ©
loading...