Italia

Immigrazione, Salvini: "L'Italia non è il campo profughi d'Europa"

(LaPresse) "L'Italia non può essere lasciata sola, trattata come il campo profughi d'Europa. La collaborazione con gli altri paesi europei e africani è fondamentale e su questo siamo in linea con il presidente Draghi. Licenziamenti? Assoluta sintonia, i settori che crescono devono tornare ad essere liberi di agire sul mercato e poi i settori che hanno sofferto di più avranno tempo per riorganizzarsi fino ad ottobre". Matteo Salvini dopo l'incontro con il premier Draghi
Riproduzione riservata ©
loading...