Italia

Il j’accuse di Giuseppe Conte a Matteo Salvini

di Nicoletta Cottone

È salito al Colle a rassegnare le dimissioni il premier Giuseppe Conte, dopo aver bollato Matteo Salvini come «irresponsabile». Alla fine le bordate del leader della Lega partite dalla spiaggia hanno affondato il governo gialloverde. E al Senato Salvini è sotto attacco. Ha mantenuto l'aplomb del prof, attaccando a 360° Salvini, accusato di aver causato la crisi «per interessi personali e di partito». Salvini interrompendo prematuramente l'esperienza di governo ha violato «il solenne impegno assunto col contratto di governo». Per il premier all'indomani delle Europee il leader della Lega ha cercato «un pretesto per tornare alle urne». I comportamenti di Salvini rivelano «una scarsa responsabilità istituzionale e grave carenza di cultura costituzionale». Poi l'uso fuori contesto del crocifisso: Salvini deve «evitare di accostare agli slogan politici i simboli religiosi».

PER SAPERNE DI PIÙ
Conte rassegna le dimissioni. Salvini: “Fiducia in Mattarella”
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione