Italia

I cani robot della Boston Dynamics nelle mani di Hyundai

Milano, 11 dic. (askanews) - I cani robot della Boston Dynamics nelle mani di Hyundai. La multinazionale sudcoreana ha annunciato che acquisirà il controllo dell'80% dell'azienda americana di robotica, una operazione da oltre 1 miliardo di dollari. É il terzo passaggio di proprietà per Boston Dynamics che dopo Google era stata acquistata da Softbank che manterrà il restante 20% della società.

L'obiettivo è unire le competenze di Boston Dynamics, che oltre al famoso Spot, il robot cane, progetta robot industriali e per le telemedicina, con l'esperienza nel settore della mobilità di Hyundai. Le applicazioni possono andare dalla guida autonoma, alla connettività, alle fabbriche smart e all'intelligenza artificiale applicata all'auto. Insomma una rivoluzione tecnologica che coinvolga produzione, logistica, costruzione a automazione.

Hyundai ha già fatto diversi grossi investimenti in merito, come dimostra anche il progetto presentato al Ces 2019: "UMV", un veicolo con le gambe che sembra uscito da un film di fantascienza.

Riproduzione riservata ©
loading...