QUOTIDIANO IN CLASSE

Hong Kong, perché le proteste e quali sono i rischi

A oltre sei mesi dall'inizio delle dimostrazioni di massa contro la proposta di legge sull'estradizione in Cina, la violenza non si placa. Ecco le ragioni e i possibili scenari. Gli arresti sono arrivati a 4.500 e gli interventi della polizia si fanno sempre più duri. Le preoccupazioni degli Stati Uniti e dell'Europa
Riproduzione riservata ©
loading...