Italia

Haiti, rapito ingegnere italiano

Un ingegnere italiano di 74 anni, che è impiegato presso una ditta di costruzioni ad Haiti, è stato rapito nella giornata di ieri: l'uomo è stato prelevato da persone sconosciute dal cantiere dove si trovava per alcuni rilievi. A confermare la notizia è stata la Farnesina, la cui unità di Crisi è stata immediatamente attivata e sta seguendo il caso. Dietro il sequestro, molto probabilmente a scopo estorsivo, ci sarebbe la gang locale '400 Mawozo', responsabile di numerosi rapimenti.
Riproduzione riservata ©
loading...