Italia

Giuseppe Castagna: «Le banche hanno reagito bene, attivando innovazioni digitali»

Giuseppe Castagna, CEO Banco BPM, apre la tavola rotonda intitolata “Il ruolo del sistema finanziario per la ripresa de Made in Italy”. Il suo intervento si concentra sulle capacità di reazione espresse dalle banche in relazione alla crisi connessa all'emergenza sanitaria. «Penso che le banche – sostiene Castagna - abbiano reagito bene attivando una serie di innovazioni digitali. Non percepiamo un peggioramento del credito, con le moratorie che evitano alle imprese di rimborsare i prestiti. Abbiamo fatto più di 70.000 moratorie a distanza. Fortunatamente, abbiamo evidenza che l'80% ha chiesto moratorie a scopo precauzionale. Abbiamo erogato 7 miliardi di finanziamenti e siamo cresciuti di 7 miliardi di raccolta. Ciò non significa una ripresa degli investimenti, ma sono comunque segnali positivi. Si è evitata una crisi di liquidità, ma dobbiamo rimanere cauti».

PER APPROFONDIRE:
Ecco tutto il programma “Made in Italy, the restart”
Segui la diretta dell'evento
Lo speciale sull'evento Il Sole 24Ore-Financial Times
Riproduzione riservata ©
loading...