INTERVISTA

Giorgio Diritti: “Ci vorrebbe una Festa nazionale del Cinema”

di Franco Dassisti

Ripartire dopo il Covid? Per il regista Giorgio Diritti “occorre una strategia fluttuante e non scolpita su parametri vecchi” e “occorre ricostruire la fiducia nella sala cinematografica, superare la barriera della paura”. Secondo Diritti “ci vorrebbe una Festa del Cinema, ideata e promossa a livello nazionale”.
Riproduzione riservata ©
loading...