Italia

Gianni Agnelli, 20 anni senza l'avvocato

(Lapresse) Il 24 gennaio 2003, esattamente vent'anni fa, veniva a mancare nella sua casa di Torino Gianni Agnelli, storico presidente della Fiat e simbolo dell'imprenditoria italiana. Soprannominato "L'avvocato" per via della sua laurea in giurisprudenza, Agnelli prese le redini della casa automobilistica torinese nel 1966 e, superando crisi, recessioni e battaglie sindacali, riuscì a consolidarla come potenza del mercato mondiale dell'auto. La Juventus e la Ferrari le sue grandi passioni. Nel 1991 venne nominato senatore a vita. Il capo dello Stato Mattarella lo ricorda come "l'ambasciatore di un'Italia animata da spirito di innovazione e dinamismo".
Riproduzione riservata ©
loading...