Italia

Gas, Cingolani: “Pensiamo a più garanzie per le imprese di stoccaggio”

(LaPresse) “Dobbiamo lavorare a delle garanzie pubbliche per gli operatori degli stoccaggi di gas. Un anno fa 1 metro cubo di gas costava 20 centesimi, adesso costa 1 euro. Dobbiamo immagazzinare 10 miliardi di metri cubi, un anno fa ci volevano 2 miliardi di euro, ora ce ne vogliono 10. Siccome le linee di credito rimangono quelle, per gli operatori e' un rischio sul cash flow”. Così il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani a margine di un convegno organizzato da “Elettricità Futura”. “Gli stoccaggi anche un po' più lentamente proseguono, siamo oltre il 54%", ha proseguito Cingolani che ha parlato anche di siccità: “un problema perché il flusso di acqua nell'idroelettrico è cruciale e anche il raffreddamento delle centrali. Speriamo che questa sia una situazione contingente e che migliori con le piogge, stiamo valutando tutte le azioni da fare ma sono abbastanza preoccupato".
Riproduzione riservata ©
loading...