ROMA

Fiumicino: il turista chiede l’uso del tassametro e il tassista sferra un pugno

Disavventura per un turista spagnolo appena sbarcato a Fiumicino. L’uomo, sceso da un volo da Madrid, dopo aver chiesto al tassista l’applicazione del tassametro, è stato aggredito nella totale indifferenza dei passanti e degli addetti al Taxi service. Il pugno sferrato dal tassista ha provocato al turista una frattura al setto nasale guaribile in 30 giorni. La violenta scena, ripresa dalle telecamere dello scalo aeroportuale di Fiumicino, è stata diffusa dalla Polizia di Stato
Riproduzione riservata ©
loading...