Italia

Fisco, accordo G7: tassa del 15% a società Big Tech

Storico accordo raggiunto dai ministri delle Finanze del G7 per una tassa minima del 15 per cento per le grandi imprese – tra cui le multinazionali di Big Tech – che sarà applicata Paese per Paese. Previsto anche un meccanismo per imporre alle società Big Tech di pagare dove registra le vendite. "Assicurerà equità per i lavoratori negli Stati Uniti e in tutto il mondo", afferma la Segretaria al Tesoro statunitense Janet Yellen. "È una stretta sull'elusione fiscale" che farà pagare "la giusta quota" alle società di Big Tech", precisa il Cancelliere dello Scacchiere britannico Rishi Sunak.
Riproduzione riservata ©
loading...