Italia

Farmaci generici: prezzi in picchiata e imprese a rischio

di Ernesto Diffidenti

I farmaci generici producono un fatturato di 8 miliardi, ma sono messi alle strette dall'aumento dei costi di produzione che, tra il 2010 e il 2016, sono cresciuti del 69%, superando di 2 punti percentuali il trend positivo dei ricavi (+67%). Sintomatico l'andamento dell'Ebitda: -45% nel quinquennio in esame e -25% nell'ultimo anno. È quanto emerge da uno studio Nomisma presentato a Roma. Per Enrique Hausermann, presidente di Assogenerici, “la continua pressione verso il basso dei prezzi dei farmaci generici a partire dal 2010 ha costantemente eroso la marginalità lorda delle imprese del comparto”. Il pericolo, aggiunge, “è che si sia toccato un livello critico dei prezzi, al di sotto del quale la sostenibilità economica di molte imprese potrebbe risultare a rischio”.
PER SAPERNE DI PIÙ
Farmaci generici: ricavi a picco e costi alle stelle
Riproduzione riservata ©
loading...