Italia

Fare squadra e tenere strette le filiere: guida alla fase 2 per le imprese

La tutela della salute nei luoghi di lavoro è fondamentale per una corretta ripartenza di quelle attività bloccate nelle ultime settimane a causa del coronavirus. Il tema riguarda tuttE le imprese interconnesse nelle filiere produttive, quelle piccole e quelle di dimensioni maggiori. Per questo l'efficacia dell'operazione avviata con il decreto liquidità riguarda tutto il settore produttivo. Il tema è particolarmente sentito nel settore del packaging, che incrocia l'attività di settori come la farmaceutica, il lusso, la logistica come l'alimentare. Le indicazioni per la fase 2 da Maurizio Marchesini, presidente di Marchesini Group.
Riproduzione riservata ©
loading...