Italia

Ex Ilva, Emiliano: “Non si può battere cassa con operai e indotto"

(LaPresse) “Non si può battere cassa facendo del male a chi non ha nessuna responsabilità come gli operai e l’indotto. Ho suggerito al ministro di condizionare l’eventuale versamento di un miliardo che il governo ha messo a disposizione ad un contributo in conto capitale e cioè aumentando la quota azionaria in capo al Governo. Questo per evitare che in futuro la città di Taranto sia sottoposta a pressioni, per non dire ricatto che è una parola troppo forte” così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a margine del tavolo sull’ex Ilva nella sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.
Riproduzione riservata ©
loading...