Italia

Ex Embraco, in piazza Castello a Torino appese le 400 lettere di licenziamento

(LaPresse) "In Italia lavorare è un diritto, questo è vergognoso". A parlare da piazza Castello a Torino sono i lavoratori dello stabilimento ex Embraco di Riva di Chieri, in presidio permanente. I lavoratori, insieme ai sindacati, hanno appeso in piazza le 400 lettere di licenziamento: "Queste sono le nostre lettere di licenziamento" urlano alcuni di loro. "Questa è la politica italiana, stanno facendo una figuraccia a livello nazionale e mondiale" spiegano
Riproduzione riservata ©
loading...