Italia

Enpa compie 150 anni, come nacque... grazie a Garibaldi

Roma, 1 apr. (askanews) - "Mio caro Riboli, V'invio una lettera della Signora Winter. Vi prego d'istituire tale Società annoverando la Signora come Presidente ed io come socio. Vostro, G. Garibaldi". Era il 1 aprile 1871 quando Giuseppe Garibaldi spedì questa lettera. Da mesi l'eroe dei due mondi portava avanti una fitta corrispondenza con Anna Winter, paladina inglese dei diritti degli animali, per creare una associazione "contro i maltrattamenti che gli animali subiscono dai guardiani e dai loro conducenti". E così in poco tempo, proprio su impulso di Garibaldi, nasce la Società protettrice degli animali. Il primo capitolo di una storia d'amore per gli animali lunga 150 anni che oggi si chiama Enpa. Il primo passo nel nostro Paese per il riconoscimento dei diritti degli animali, una battaglia da combattere e vincere ogni giorno.

In questo video, Lucia Ocone presta la voce alla cavalla del fondatore Garibaldi.

Riproduzione riservata ©
loading...