Italia

Enel, Crisostomo: la stratificazione delle competenze rallenta la transizione energetica UE

di Rosalba Reggio

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Michele Crisostomo, presidente di Enel. “L’Europa è in ritardo negli obiettivi di decarbonizzazione al 2030. Il sistema stratificato di competenze tra Europa e stati membri rallenta i processi, così come la complessità delle procedure autorizzative che in Italia si accavallano, coinvolgendo più amministrazioni pubbliche. La soluzione alle criticità non può prescindere dal ripensamento del processo di governance dei processi.”
Riproduzione riservata ©
loading...