Italia

Emergency: ecco l’ospedale pediatrico in Uganda firmato da Renzo Piano

Si chiamano Ramadhan, Topista, Justine, Katongole, Matovu e Jordan i primi pazienti, tra i 3 e gli 11 anni, ricoverati nel nuovo centro pediatrico di Emergency firmato da Renzo Piano in Uganda. Sarà punto di riferimento di tutta l'Africa per curare i più piccoli. Un centro che nasce dall'incontro tra Gino Strada, chirurgo e fondatore di Emergency e Renzo Piano, archistar celebre in tutto il mondo. I due hanno condiviso un sogno: quello di costruire un «ospedale scandalosamente bello» nel cuore dell'Africa che potesse unire la chirurgia pediatrica con il più alto livello di architettura per divenire un centro di riferimento per i bambini di tutto il continente africano. Triplica, infatti, la disponibilità di posti letto chirurgici per i bambini in Uganda. Un sogno che è diventato realtà sulle rive del Lago Vittoria, anche grazie al sostegno del ministero della Salute ugandese.
Per approfondire
Emergency apre in Africa un ospedale pediatrico firmato da Renzo Piano
Riproduzione riservata ©
loading...