Italia

Elezioni, Zingaretti: Draghi ha fatto chiarezza, lo ringrazio

Modena, 16 set. (askanews) -E' stato un "errore" fare il nome di Draghi come possibile futuro premier dopo il 25 settembre, "come hanno fatto Calenda e Renzi" che hanno fondato "addirittura una proposta politica su una cosa che non esisteva per stessa ammissione del presidente". Ora "posso solo ringraziare" Draghi per "aver fatto chiarezza a pochi giorni dal voto". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, alla Festa dell'Unità di Modena.

"Il presidente Draghi - ha ricordato Zingaretti - ha confermato quello che sapevamo tutti ed è stato un errore alludere o tirarlo per la giacca o, peggio, come hanno fatto Calenda e Renzi addirittura fondare una proposta politica su una cosa che non esisteva per stessa ammissione del presidente".

"Io ho sempre pensato che era un errore costruire una proposta fondata sul nulla e oggi il presidente ha confermato un suo indirizzo che in realtà era molto chiaro a tutti - ha aggiunto il governatore -. Posso solo ringraziarlo, perché è un elemento di chiarezza a pochi giorni dal voto che aiuterà tutti ad assumere le decisioni più libere ma, ripeto, nella chiarezza".

Riproduzione riservata ©
loading...