Italia

Elezioni, Della Vedova: "Con Meloni rischio svolta reazionaria diritti"

(LaPresse) "Quando si parla di lobby gay si lancia un messaggio omofobo, non è un problema di toni come ha detto Meloni". Così Benedetto Della Vedova, segretario di +Europa e sottosegretario agli Esteri, intervistato nello Speciale di LaPresse verso le elezioni del 25 settembre. "In questo modo si disegna la svolta reazionaria dei diritti. Nelle Marche guidate da una giunta di Fdi le donne per interrompere la gravidanza devono andare altrove", ricorda
Riproduzione riservata ©
loading...