Italia

Elezioni Lombardia, candidato Majorino: autonomia sì, ma non così

Roma, 20 gen. (askanews) - "Io dico 'autonomia sì, ma non così'. Son convinto che l'autonomia di Calderoli non andrà in porto per i conflitti nella destra. Allora dico a tutti: azzeriamo il confronto, e cerchiamo di capire se può esserci una base comune tra Regioni, Comuni e governo su cui ripartire". Lo ha detto il candidato di centrosinistra e M5s alla presidenza della Regione Lombardia, Pierfrancesco Majorino, a margine di un incontro con i vertici regionali di Confcommercio, a proposito del progetto di autonomia differenziata al quale sta lavorando il governo.

"Quella riforma a me non piace, credo che punti a dividere l'Italia, a regionalizzare la scuola, la vivo come l'attacco alla scuola pubblica. Invece c'è un tema che anche la sinistra per troppo tempo ha dimenticato, cioè far sì che le risorse arrivino direttamente alle città, ai Comuni, alle Città Metropolitane", ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©
loading...