Italia

Ecco Milano, la città che resta a casa

di Rosalba Reggio

Ecco Milano, una città chiusa dal virus. Le attività commerciali sono in ginocchio, in gran parte, hanno deciso di abbassare le saracinesche anche se alcune stanno garantendo il servizio. Chiusi grossi ristoranti, come quello di Armani, in pieno centro, ma anche bar e paninoteche. I pochi locali rimasti aperti hanno un traffico limitato.
L'intervista a Presidente Fipe Lino Enrico Stoppani sulle misure per affrontare la crisi
La ripresa, oggi a Milano, sembra lontana. Molti negozi sono chiusi e quelli aperti invitano a mantenere le distanze di sicurezza. Una precauzione necessaria, che appare inutile, però, per la quasi totale mancanza di clienti.
I mezzi pubblici continuano a circolare, anche se con pochi passeggeri. L'ingresso alle vetture è consentito solo dalla porta centrale o posteriore per proteggere il conducente.
Le auto sono poche, ma le consegne continuano regolarmente. Un cartello, davanti a un locale regala un sorriso. Recita: Andrà tutto bene, forza Italia.
Aperto ancora qualche mercato di zona, ma anche qui, c'è aria di chiusura.
Riproduzione riservata ©
loading...